• Facebook
  • Black Instagram Icon

8 miti sul sonno dei neonati

Ci sono così tante informazioni sui neonati e sul sonno che possono essere davvero travolgenti! Non solo ci sono i consigli di tua madre, di tua suocera e dei tuoi amici, ma anche su Internet attraverso gruppi Facebook o social media, in generale, sta esplodendo con consigli su cosa fare, come farlo e quando dovresti fare....Ma quanto di ciò è effettivamente vero?


Molto di ciò che le nostre madri o nonne sapevano essere giusto ai loro tempi, è stato dimostrato scientificamente e clinicamente inaccurato fino ad oggi. Lo stesso vale per tutti i consigli su Internet, non solo la maggior parte dei consigli si basa su un'esperienza personale (il che significa che non è necessariamente vero che funzionerebbe anche per te), ma non c'è nemmeno una base medica o scientifica.


Quindi andiamo a smontare questi miti comuni!


1. "Il tuo bambino non dovrebbe dormire molto durante il giorno"

Per quanto riguarda i miti, questo è lontano dalla verità! I bambini hanno bisogno di dormire un bel po' durante il giorno! La National Sleep Foundation suggerisce che un bambino ha bisogno dalle 11 alle 19 ore di sonno in 24 ore. Per cominciare, non ci sono abbastanza ore durante la notte per farsi che un bambino dorma 19 ore. Ma anche perché se un neonato dorme tutto il giorno, evitando che si stanchino, sarà più calmo e avrà più facilità ad addormentarsi e rimanere addormentato. Un bambino stanco è un bambino che fatica ad addormentarsi, rimanere addormentato e tendono a svegliarsi frequentemente durante la notte.


2. "I piccoli hanno bisogno di silenzio per dormire"

Durante il giorno, in realtà dico ai genitori di lasciare che i loro neonati fanno pisolini nel rumore e nella luce del giorno per iniziare ad aiutarli a capire la differenza tra notte e giorno. Se il tuo piccolo si abitua ai rumori della tua famiglia durante il giorno in tenera età, sarà in grado di fare un pisolino facilmente praticamente ovunque!


3. "Non svegliare mai un bambino che dorme!"

Invece, SI, dovresti svegliare un bambino che dorme! Per un paio di ragioni! Prima di tutto, vuoi massimizzare il loro apporto calorico durante il giorno. Ciò significa poppate frequenti durante il giorno e per farlo, non puoi lasciare che il tuo bambino dorma per 6 ore al giorno. Si sveglieranno frequentemente di notte per recuperare ciò che non hanno ottenuto durante il giorno. In secondo luogo, se il tuo bambino STA facendo stretching di 6 ore, vuoi che avvenga di notte e non di giorno! Vogliamo essere sicuri che stiano riposando adeguatamente durante il giorno con sonnellini equidistanti che consentano un'alimentazione ottimale durante il giorno. Questo può accadere solo se svegli il tuo bambino dai sonnellini se tende a dormire per lunghi periodi durante il giorno.


4. "Lascia che il tuo bambino dorma sulla pancia, dormirà meglio!"

Sebbene la maggior parte dei bambini dorma bene sulla pancia, questo è estremamente pericoloso in quanto è una causa nota di SIDS. I neonati tendono a dormire più profondamente quando sono sulla pancia e non si svegliano in caso di pericolo. Invece di mettere il tuo bambino sulla pancia, prova a fasciarlo! Così tante madri dicono che il loro piccolo ha lottato o non gli piaceva essere fasciato o che l'hanno combattuto. Credimi, provalo e vedrai il tuo piccolo calmarsi quasi istantaneamente e dormire meglio. Pensa a come erano nel grembo materno, in un luogo piccolo e confortevole.


5. "Non dovresti tenere in braccio o cullare il tuo bambino per addormentarlo"

Mentre la maggior parte dei genitori tende a temere che inizieranno il loro piccolo con il piede sbagliato creando associazioni per dormire sbagliati, non è sempre così e puoi sempre usarli a tuo vantaggio. Quando un bambino è in utero, sente il movimento costante della mamma - camminare, ondeggiare, fare jogging, yoga - e se hai prestato attenzione, questo è il momento in cui il bambino dormiva e generalmente il momento in cui abbiamo smesso di muoverci o ci siamo sdraiati a letto per dormire, il bambino ha iniziato a muoversi e calciare. Il movimento li cullò o li calmò per addormentarsi. Quindi è naturale che lo stesso movimento li aiuti nel mondo reale. Se nient'altro funziona, allora va benissimo cullare il tuo bambino per dormire. Ho molte ottime tecniche da usare per aiutare la transizione se il tuo piccolo ha difficoltà a stabilirsi dopo circa 4-6 mesi.


6. "I bambini hanno bisogno di dormire nella loro cameretta"

Questa si base completamente sulle preferenze della famiglia. Anche se suggerisco vivamente che il bambino rimanga nella stanza dei genitori per almeno i primi 6 mesi di vita, è ancora meglio che rimanga fino a un anno per la prevenzione della SIDS. In quei primi giorni, è ancora più facile per mamma e papà se il bambino è nella stanza per facilitare le poppate notturne. Un bambino dormirà meglio in un'altra stanza? Non necessariamente: hanno bisogno di te e del tuo sostegno per tutta la notte e alcuni piccoli dormono meglio solo essendo vicino a mamma e papà. Una volta che hanno circa 6 mesi di età, diventano più consapevoli di ciò che li circonda e si distraggono facilmente. Quindi, se sono nella tua stanza, generalmente suggerisco che questo è il momento di allontanarli dal lato del tuo letto per iniziare a condurli verso uno spazio di sonno indipendente.


7. "Dormirà tutta la notte quando..."

Questa sembra essere LA domanda che trovo ovunque, "quando dormirà il mio bambino tutta la notte?" e le risposte sono molto ampie e basate su tante teorie, come:

  • I bambini più grandi di peso dormono la notte prima

  • L'avvio dello svezzamento aiuterà i bambini a dormire

  • L'integrazione con il latte artificiale aiuterà i bambini a dormire

  • I bambini dormono meglio con il latte artificiale

  • Riempire il bambino con un biberon prima di andare a letto lo farà dormire più a lungo

  • I bambini dormiranno fino a quando avranno un certo peso / età

E sai una cosa? Nessuno di questi è vero! Non uno! Non esiste una risposta magica a questa domanda perché ogni bambino è unico. Ognuno ha i propri bisogni di sonno, alimentazione e conforto. Prendi ad esempio gemelli. Sono geneticamente identici in ogni modo, ma i loro modelli di sonno e le loro esigenze sono completamente diversi. Il tuo bambino inizierà a dormire 10-12 ore di fila quando sarà in grado di farlo e con un po 'della tua guida. Solo per dirti l'80% dei bambini di età compresa tra 6 e 18 mesi si sveglia 1-3 volte a notte! *


8. "Lasciarli piangere è l'unico modo per insegnarli a dormire!"

Questo è lontano dalla verità! Ci sono così tanti metodi gentili e reattivi che sono molto più rispettosi e danno supporto per una piccola persona in crescita e sviluppo. Il fatto che la maggior parte dei genitori debba ripetere il processo del pianto (noto anche come metodo di estinzione) più tardi nella vita del piccolo, mi suggerisce che non funziona nemmeno così bene! Un bambino lasciato a piangere da solo crea una situazione di forte stress per loro. Lo stress crea un'abbondanza di cortisolo e rende più difficile il sonno. E' anche da dire che solo perché non piangono più, non significa che non siano in uno stato di stress, hanno semplicemente smesso di segnalare la loro angoscia. **


I metodi che uso per insegnare il sonno indipendente sono completamente reattivi e supportano la mente in crescita e in via dello sviluppo di un bambino. Si dice spesso che creando una solida base con la dipendenza permettiamo a un bambino di diventare più indipendente. Per me, questo vuole dire se un piccolo è sicuro di poter contare su di te per le cose importanti, allora si sentirà più libero di esplorare il mondo in modo indipendente. *** Non dovranno preoccuparsi della tua connessione con loro. Il sonno è un momento in cui dicono addio alla loro "coperta di sicurezza" noto anche come mamma e papà, quindi è normale che possa essere spaventoso per loro lasciarsi andare e sentire di aver bisogno del sostegno dei loro genitori.


Se ritieni che tuo figlio sia estremamente dipendente da te per dormire, quello che facciamo con la sua dipendenza è usarlo come base da cui costruire un sano rapporto con il sonno. Usa ciò che sanno nel loro breve tempo sulla terra come trampolino di lancio verso un sonno indipendente.


Se hai domande sul sonno del tuo bambino o vuoi che sfatichi qualcosa che hai sentito sul sonno del neonato, per favore commenta o inviami un'e-mail - christina@buonanottesleep.com. Offro anche consulenze telefoniche gratuite di 15 minuti e mi piacerebbe chattare! Prenota qui!



* Anders, T. F., Halpern, L. F., & Hua, J. (1992). Sleeping through the night: a developmental perspective. Pediatrics, 90(4), 554-560.

** Hookway, Lyndsey. (2018). Holistic Sleep Coaching - Gentle Alternatives To Sleep Training: for health & childcare ... professionals. Place of publication not identified: PRAECLARUS Press.

***. Neufeld, Gordon

Did you know where your little one sleeps can make a huge difference on their sleep? Grab my free guide to set up baby's space to promote sleep!

 © 2023 by Orsi Enterprises LLC for Buona Notte Sleep Consultancy.
Terms of Use/Disclaimer | Privacy 

iacsc_member_logo_edited.png